Torta salata con formaggio di capra pomodori e basilico

torta salata re-cake1

Buongiorno a tutti e buon venerdì! Oggi, finalmente, dopo tante re-cake che, purtroppo, non ho avuto modo di poter realizzare, ci sono riuscita! Eh bene si, anche io ho avuto l’onore di poter partecipare alla re-cake di maggio, realizzando questa magnifica torta salata con formaggio di capra, pomodorini e basilico. E’ straordinariamente appetitosa, il gusto è delicato ma al tempo stesso intenso, data la presenza del formaggio di capra e dello yogurt greco; ho apportato alcune modifiche, ovviamente, attenendomi alle regole, cambiando solo il tipo di farina e nella farcia, anzichè utilizzare il formaggio di capra, ho utilizzato la feta. A dir la verità, non ho mai avuto occasione di poter assaggiare questo tipo di formaggio, ormai molto utilizzato anche qui in Italia, quindi ho deciso di utilizzarlo in questa ricetta! Il risultato è stato davvero eccellente, la feta è molto saporita e dona sapidità alla torta salata che contrasta il gusto dolce dei pomodorini. Per quanto riguarda le farine ho utilizzato per la maggior parte, la farina 00, mischiandola però alla farina ai sette cereali della Molino Spadoni e alla farina di grano arso. Mi è piaciuta moltissimo questa torta salata e l’utilizzo delle farine “speciali” hanno contribuito a conferirle un sapore al quanto rustico. Sono sicura che la rifarò, magari utilizzando anche qualche ingrediente in più…eh poi che dire, oltre ad essere buonissima è davvero molto semplice da realizzare!

torta salata re-cake1 (2)

INGREDIENTI PER LA “PASTA DI PIZZA”

220 g di farina di grano duro (io ho utilzzato 150 g di farina 00, 50 g di farina ai sette cereali (Molino Spadoni) , 20 g di farina di grano arso)

1 cucchiaino di lievito di birra secco

1/3 di sale fino

1 uovo

2 cucchiai di olio Evo

80 ml di acqua tiepida

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

2 uova

100 g di yogurt greco

100 g di formaggio di capra schiacciato con una forchetta ( ho utilizzato un formaggio di capra che ho acquistato dal mio caseificio di fiducia, di loro produzione)

50 g di farina

1 cucchiaino di sale fino

1/2 cucchiaino di pepe nero macinato

2 cucchiai di basilico  fresco tritato

INGREDIENTI PER LA FARCIA

340 g di pomodorini ciliegina tagliati a metà

40 g di formaggio di capra (io ho utilizzato la feta)

olio evo per guarnire

basilico per decorare

torta salata re-cake2 (2)

PREPARAZIONE PER LA “PASTA DI PIZZA”

Per prima cosa dobbiamo preparare la base di questa torta salata che è una specie di pasta di pizza, ma senza lievitazione. In una planetaria, versiamo le farine mischiate al lievito, formiamo una fontana e al centro versiamo l’uovo, l’acqua tiepida e l’olio. Mischiate con una forchetta prima e poi impastiamo il tutto. Successivamente, versate l’impasto ottenuto su di una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo ancora per circa 5-7 minuti; l’impasto dovrà risultare liscio ed omogeneo e non appiccicoso.

Ora stendete l’impasto, e rivestite una teglia con i bordi piuttosto alti. Nel frattempo prepariamo il ripieno.

PREPARAZIONE PER IL RIPIENO

In una ciotola, mischiamo tutti gli ingredienti del ripieno o vero, il formaggio di capra, lo yogurt greco, le uova, la farina, il sale, il basilico tritato e il pepe, ottenendo un composto omogeneo e versatelo sulla base della torta.

torta salata re-cake2

PREPARAZIONE PER LA FARCIA

Incidete i pomodorini (con il lato rivolto verso l’alto)cospargete con la feta sbriciolata e irrorate con olio evo.

Infornate la torta salata a 170° per circa 30 minuti. Sfornate, sformate e lasciate raffreddare su una gratella.Decorate con foglie di basilico, una macinata di pepe nero e servite.

torta salata re-cake3 (2)

Con questa ricetta partecipo “Re-Cake 2.0 #4“ la locandina è stata presa dal Blog “Dolcizie” di Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *